Bisogno di assistenza
 

COSTO COPIA

Il servizio di Costo Copia nasce come nuova formula di risparmio che permette alle aziende clienti di programmare con precisione le spese per l’acquisto dell’hardware e la sua gestione, mantenendo un controllo totale dei costi fissi e una chiara visione dei costi variabili.

Il contratto Costo Copia prevede e comprende:

• la fornitura dell’hardware più aggiornato;

• l’approvvigionamento illimitato di materiale di consumo: toner, developer, parti di ricambio (fatta eccezione per la carta);

• l’assistenza tecnica per tutta la durata del contratto.

Il Costo Copia consiste in un vero e proprio noleggio operativo, una formula fiscalmente deducibile per intero, poiché rientrante nei costi di gestione e di funzionamento dell’azienda.

L’azienda che sottoscrivesse un contratto Costo Copia otterrebbe differenti vantaggi sotto diversi aspetti:

l’acquisizione immediata della disponibilità dell’hardware selezionato (la stampante, il fotocopiatore o la multifunzione), senza però sostenere immediatamente l’intero costo dovuto per l’utilizzo;

• la garanzia di un approvvigionamento continuo dei materiali di consumo, senza costi aggiuntivi;

• il vantaggio operativo di avere a propria disposizione un costante supporto tecnico specializzato e adeguato alle proprie esigenze;

una chiara visione d’insieme, trasparente e costante, dei costi e degli importi delle fatture, prevedibili e scadenziate, senza sorprese.

In termini di ottimizzazione dei costi, la formula Costo Copia proposta garantisce alle aziende con determinate esigenze di stampa che sottoscrivono questo tipo di accordo, un risparmio quantificabile tra il 20% ed il 30% dei costi precedentemente sostenuti.

VANTAGGI

  1. Benefici Finanziari: si ha il bene senza dover corrispondere immediatamente l’intero importo dovuto. Quindi non si ha nessuna immobilizzazione dei capitali, si risolvono i problemi di cash-flow (budget e liquidità), si hanno costi certi e programmati.
  2. Benefici Fiscali: intera deducibilità dei canoni, che rientrano nei costi di funzionamento dell’azienda.
  3. Flessibilità del contratto: nel corso del noleggio è possibile sostituire e aggiungere altri beni, nonochè ricalibrare il canone in funzione del reale utilizzo.
  4. Tutela dell’obsolescenza tecnologica: al termine del contratto di noleggio, è possibile sostituire l’apparecchiatura con una di nuova generazione.

ALLEGATO