Google ha recentemente dichiarato che da luglio 2018 il suo browser Chrome, con il rilascio della versione 68, segnalerà come “Non sicuro” qualsiasi sito sprovvisto di un valido certificato SSL, indipendentemente dal suo contenuto.

Già nel 2017 Google aveva spinto i webmaster a rendere più sicuri i propri siti web, ma, se fino ad ora tale segnalazione riguardava solo i siti di e-commerce e i siti contenenti form di login privi di un certificato SSL, adesso l’esigenza di adeguarsi al nuovo standard di sicurezza riguarda proprio tutti!

Con questo nuovo rilascio Chrome permetterà a tutti gli utenti di sapere subito se il sito su cui stanno navigando è rischioso per la sicurezza: In caso di mancanza di un certificato SSL l’utente verrà allertato dalla notifica “Non sicuro” e dall’assenza del lucchetto verde e del prefisso https:// nella barra dell’indirizzo.

Non rischiare di perdere i tuoi clienti e di compromettere la credibilità del tuo sito, attiva subito uncertificato SSL e offri ai tuoi visitatori una connessione sicura e protetta!

Scegli il certificato giusto per la tua attività online!

Guadagna posizioni su Google!

La mancanza di un certificato SSL, oltre a mettere a rischio la credibilità del tuo sito e a scoraggiare la navigazione dei tuoi utenti, penalizzerà anche l’indicizzazione del sito nei risultati di Google: A parità di autorevolezza un sito in https comparirà prima di un sito in http privo di certificato SSL.

Attiva un certificato SSL e migliora il tuo posizionamento su Google!